BENEFICIARIO:    AGRICOLA CIRI S.N.C. DI F. CIRI & C.
TITOLO DEL PROGETTO:
Progetto d’investimenti realizzato nell’ambito del PSR Umbria 2014/2020, misura 4, sottomisura 4.1, tipologia d’intervento 4.1.1 – “Sostegno agli investimenti per il miglioramento delle prestazioni e della sostenibilità globale delle aziende agricole”

TIPO DI OPERAZIONE E FINALITA’ DEL PROGETTO
Il programma degli investimenti attuato dall’azienda ha riguardato la realizzazione di una vasca di contenimento dei reflui zootecnici munita delle dotazioni impiantistiche necessarie per la movimentazione degli stessi, nonchè l’ammodernamento di parte del parco macchine aziendale.
Gli investimenti immobiliari hanno permesso all’azienda di migliorare la gestione dei reflui zootecnici che sono impiegati quali materia prima di alimentazione di un impianto di biogas di cui l’Agricola Ciri s.n.c. è comproprietaria. In particolare, la vasca in c.a. di nuova realizzazione riceve le componenti solida e liquida dei reflui zootecnici con conseguente produzione di una matrice unica (liqui-letame) in luogo di due distinte tipologie di refluo (liquida e palabile). Tale nuova gestione permette all’azienda di conferire all’impianto di biogas i reflui zootecnici in modo piú agevole ed efficace in quanto le movimentazioni degli stessi sono ridotte al minimo preservando il loro potere metanigeno e riducendo la pressione ambientale degli stessi in termini di emissioni in atmosfera.
Nell’ambito degli investimenti mobiliari, il rinnovo di parte del parco macchine ha permesso inoltre all’azienda di:
-    Dotarsi di attrezzature innovative, recentemente introdotte nel mercato di riferimento, e capaci di conferire le migliori prestazioni in termini di: tempi di lavorazione, comfort per gli operatori, emissioni in atmosfera;
-    Ottimizzare il consumo di carburante agricolo, tenuto conto delle lavorazioni combinate (erpicatura e semina) e delle ottimali larghezze di lavoro rese possibili dalle attrezzature di recente acquisto;
-    Ridurre la pressione ambientale derivante dai trattamenti fitosanitari, grazie all’acquisto di attrezzature che distribuiscono i prodotti in modo mirato riducendo il rischio di sovradosaggi che sono causa di dispersione di sostanze chimiche nell’ambiente.

SOSTEGNO FINANZIARIO RICONOSCIUTO DALL’UNIONE EUROPEA
Contributo a fondo perduto pari ad € 82.060,49 a fronte di una spesa ammissibile pari ad € 330.523,72

RISULTATI ATTESI
I risultati attesi con l’attuazione del programma degli investimenti consistono in:
relativamente alla realizzazione della vasca in c.a.:
-    Ridurre le emissioni in atmosfera grazie alla nuova gestione dei reflui zootecnici;
relativamente all’acquisto del parco macchine:
-    Introduzione di innovazioni;
-    Ottimizzazione dei fattori della produzione;
-    Riduzione dell’inquinamento ambientale.

LINK COMMISSIONE FEASR